Ammortizzatori per bus, veicoli commerciali, camion e rimorchi

KONI: GLI AMMORTIZZATORI FATTI PER DURARE

Immagine Camion Nel settore dei veicoli industriali, i moderni standard di progettazione consentono di sviluppare veicoli sempre più performanti. Per questi veicoli il comfort di marcia, la tenuta di strada e la sicurezza sono presupposti irrinunciabili.
Nei veicoli industriali, gli ammortizzatori svolgono un ruolo di massima importanza. Essi determinano in larga misura la tenuta di strada del mezzo, contribuendo ad una maggiore sicurezza e comfort di guida.
KONI, specialista in sospensioni e tecnica di smorzamento, dispone di una vasta gamma di ammortizzatori regolabili con caratteristiche tecniche studiate singolarmente per ogni applicazione. Per questo gli ammortizzatori KONI sono utilizzati dai principali Costruttori di autobus, autocarri e rimorchi.
La qualità KONI, universalmente riconosciuta di altissimo livello, è frutto di una progettazione accurata e dell’impegno di materiali di prima scelta, fatti per durare. Mettendo in pratica questa filosofia costruttiva, KONI ha realizzato due sistemi di smorzamento in più per i suoi ammortizzatori: il tamponamento idraulico e la regolazione.
Immagine Camion Grazie a queste particolari caratteristiche, gli ammortizzatori KONI raggiungono livelli di durata e di affidabilità senza pari. Infatti, grazie al tamponamento idraulico, l’ammortizzatore è protetto dalle sollecitazioni derivanti dai contatti metallo-metallo che si verificano quando la sospensione si trova a fondo corsa in estensione.
Grazie al dispositivo di regolazione, con ammortizzatori KONI, la sostituzione si rende necessaria meno frequentemente. Dopo anni di attività quando l’efficienza dell’ammortizzatore comincia a diminuire, essa può essere ripristinata in modo molto semplice. Dopo la regolazione gli ammortizzatori potranno tornare in condizioni di efficienza per molti chilometri ancora.

A conti fatti l’ammortizzatore KONI è il più economico per chilometro.


Spaccato di un ammortizzatore Koni Serie 91.

Questo simbolo identifica sul catalogo gli ammortizzatori dotati di sistema di tamponamento idraulico.

TAMPONAMENTO IDRAULICO

Nel contesto di sospensioni pneumatiche, l’ammortizzatore ha, in genere, anche la funzione di limitare la corsa in estensione. Ciò significa che l’ammortizzatore è chiamato a sopportare carichi elevatissimi.
Gli ammortizzatori KONI sono provvisti di tampone idraulico di fine corsa, ossia di un dispositivo in grado di aumentare in Modo progressivo lo smorzamento negli ultimi 20-40 mm di corsa di estensione, in modo da prevenire il contatto metallo-metallo (vedi grafico).









REGOLAZIONE

La regolabilità, caratteristica unica dell’ammortizzatore KONI, permette un aumento uniforme dello smorzamento, ovvero, una variazione progressiva della taratura. Ciò permette di:

1) personalizzare il veicolo secondo le proprie esigenze.
2) recuperare efficienza quando l’uso inizia ad indebolire l’ammortizzatore.

Gli ammortizzatori KONI vengono forniti con la taratura adatta per l’applicazione specifica. La Casa consiglia il montaggio come confezionati, senza procedere ad alcuna regolazione. Con l’uso prolungato le prestazioni degli ammortizzatori possono diminuire. In questo caso, anziché procedere alla loro sostituzione, come avviene per gli ammortizzatori convenzionali, si potrà ripristinare la loro efficienza attraverso la regolazione.

Funzionamento del sistema di regolazione:



Il dado di regolazione (in rosso) si avvita sulla parte terminale dello stelo, chiudendo i passaggi liberi e comprimendo la molla che così aumenta il precarico sulla valvola. Di conseguenza l’olio incontrerà una maggiore resistenza che risulterà in un maggiore grado di smorzamento.

Una semplice operazione per un grande vantaggio:

il vantaggio di montare ammortizzatori KONI.